Selezione Makkox settimanale. | Giovedì 10 febbraio

Safeword: è una parola convenzionale, che pronunciata nel corso di un rituale o di scena BDSM ha come conseguenza l’immediata cessazione dell’azione. In questo modo il sub ha la garanzia che in ogni caso saranno rispettati i suoi limiti fisici e morali.

La scelta della safeword è parte del gioco e di norma viene decisa insieme, tenendo conto che necessariamente non deve essere una parola usata comunemente per esprimere dolore, paura, compassione, ecc… e quindi si eviteranno parole come: “basta”, “pietà”, “perdono”, “mi fai male”, “aiuto”, etc.

Porozio: dopo 18 giorni di proteste il presidente Mubarak lascia l’incarico al Consiglio Supremo Militare.

Povero zio

Approfondimenti:
Mubarak si è dimesso
L’Egitto ricomincia da piazza Tahrir

0 0 votes
Article Rating
Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments