Noel a proposito di DamonNoel Gallagher è un personaggio che non ha certo bisogno di presentazioni, ma la notizia non è legata alla formazione da lui lanciata in questi ultimi mesi e cioè The High Flying Birds. A sorprendere sono state alcune dichiarazioni rese dall’ex leader degli Oasis a proposito di ipotetiche collaborazioni che avrebbero potuto stimolarlo dal punto di vista artistico.
“Preferirei lavorare ad un nuovo progetto con Damon Albarn (Blur, Gorillaz, The Bad the Good and the Queen, nda) piuttosto che con Thom Yorke e i suoi Radiohead”, ha asserito Noel, definendo il leader dei Gorillaz come “mad as a box of frogs”, che più o meno corrisponde al nostro “matto come un cavallo”.

Gallagher e Albarn hanno messo fine alle ostilità soltanto nell’ottobre scorso, durante un incontro fortuito in un club. I due non si parlavano dal 1995, anno in cui si fronteggiarono a colpi di dichiarazioni stampa e con la sfida Roll With It vs Country House. Per gli amanti della cronaca e del brit pop la sfida di allora fu vinta dai Blur che finirono al numero uno delle charts.
Parlando con NME Noel ha poi commentato l’episodio: “E’ stato un bel momento e un grande sollievo. Ci siamo stretti la mano e ci siamo scusati per tutta la merda che ci siamo tirati addosso in quegli anni.”
E per metter definitivamente fine alla leggendaria rivalità che da sempre accompagna le due bands ha poi aggiunto: “Se dovessi lavorare ad un nuovo disco preferirei Damon ai Radiohead. Per prima cosa ne uscirebbe un disco senz’altro migliore. E poi Damon porterebbe con sè un sacco di tizi che fanno hip-hop e sarebbe un’esperienza pazzesca. Inoltre “he’s as mad as a box of frogs!”
Più che una dichiarazione rilasciata ad una auterovele testata giornalistica parrebbe una battuta sentita a Colorado Cafè, non trovate?

[youtube FbzwF941Wdw 520]

0 0 votes
Article Rating
Notifiche
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ivan il Terribile
ivan il terribile
28 Febbraio 2012 01:07

Noel Gallagher mi è tremendamente simpatico
Damon Albarn è, a mio modesto avviso, un geniaccio
Thom Yorke…vabbè non ci sono parole

ma a sto punto perchè non fanno una cosa insieme tutti e tre in stile Morandi/Tozzi/Ruggeri? sai che robba…

Federico Tamburini
Editor
27 Febbraio 2012 15:26

Mi immagino quanto Tom Yorke possa essere sconvolto da questa notizia:-)