Cambiare idee - Di Howard Gardner

«Provate a guardare attentamente i dipinti del Medioevo. Vedrete numerosi ritratti di persone che, data la piccola statura, sono chiaramente riconoscibili come bambini. Eppure, agli occhi dell’uomo di oggi, in essi appare qualcosa di strano. […] I bambini sono raffigurati come adulti in miniatura.»

Cambiare idee - Di Howard GardnerQuesta considerazione di Howard Gardner, arriva dopo che l’autore ha esposto le sue teorie sulle intelligenze multiple, dopo aver messo in discussione, cioè, le certezze sulla visione tradizionale dell’intelligenza umana – sul fatto che essa sia una entità unitaria, che le persone abbiano un certo livello di intelligenza (la quale a sua volta deriverebbe dai geni), e che questo livello possa essere misurato con test o strumenti appositi.
Per Gardner, al contrario, si può pensare con le parole, con le immagini, con il corpo, con il movimento, con la melodia, con lo spazio – l’intelligenza si veste in molti modi e dà origine alle idee, alle immagini mentali, che saranno anch’esse formate e colorate con stili e tecniche differenti.

Per cambiare idea, immagine mentale, bisognerà dunque saper dialogare con il tipo di intelligenza che governa la creazione di quell’idea e di quell’immagine.
E mentre si cambia idea, si cambia vita.
Non siamo più nel Medioevo, i bambini sono bambini, non adulti in miniatura, almeno da Pinocchio e Alice, fino a Pippi Calzelunghe e Matilda, eppure dai bambini oggi si pretende un modello di intelligenza cognitiva più squisitamente logico e linguistico, destinandoli ad un’identità, ancora una volta, non autentica.

Così, a scuola, può capitare che chi non sta fermo, chi disegna continuamente, chi ha bisogno di strumenti e materiali, venga considerato un bambino con ‘qualche problema’, anziché un bambino con qualche, diversa, risorsa. Gardner passa poi in rassegna i metodi per parlare alle diverse intelligenze, cercando di toccare più sponde di questo grande fiume che è l’insieme delle conoscenze umane, aprendo un ventaglio di ipotesi sull’istruzione e sull’insegnamento di cui ci si potrebbe con qualche utilità giovare.
Per cambiare vita, anzi no, idea.

Cambiare idee
Howard Gardner
Feltrinelli, Milano
Pagg. 237 / € 8,50

0 0 votes
Article Rating
Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments