Ogni lunedì leggiamo, analizziamo, commentiamo i fatti di cronaca e i grandi temi dell’attualità politica e sociale con un “editoriale”, o meglio una “distorsione”, facendo parlare una canzone, un autore o un album.

Bohemian Rhapsody (Rapsodia bohémienne) è una canzone rock della band britannica Queen. Fu scritta dal cantante Freddie Mercury per il quarto album studio del gruppo, A Night at the Opera del 1975. Freddie Mercury scrisse la maggior parte di Bohemian Rhapsody nella sua casa situata a Kensington, nella zona ovest di Londra, nei primi mesi del 1975. Le sessioni di registrazione richiesero sei settimane di lavoro, ma alla fine il risultato fu assai soddisfacente per tutti, dal momento che il brano fu curato nei più minimi dettagli (d’altronde l’album A Night at the Opera risultò tra i più costosi di sempre nella storia della musica). In alcune parti, le voci dei Queen furono sovraregistrate diverse volte, pare addirittura per un totale di circa 180 parti vocali.

E voi, la sapreste cantare? Intendo dall’inizio alla fine, a cappella. Avanti, insieme a me: Mama, just killed a man, put a gun against his head… difficile vero? Lo so. Eppure, il personaggio del video qui sotto riesce a farlo… dall’inizio alla fine, senza sbagliare un passaggio… una delle più belle, potenti e vere versioni di Bohemian Rhapsody. E sapete perché ci riesce? Perché è disperato, senza nulla da perdere e finalmente libero e ovviamente ubriaco fradicio! Ecco, miei cari… è quello che auguro a tutti noi in questo periodo… di essere disperati, ma talmente belli e veri, senza più nulla da perdere da riuscire a trovare il coraggio di poter fare qualunque cosa… anche cantare Bohemian Rhapsody meglio di Freddie Mercury. Basta crederci.

[youtube 8OiqN0ZDjYo 520]

Federico Tamburini

 

0 0 votes
Article Rating
Notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments