Caro Mauro, che commenta in erezione all’articolo Un grillo strabico va alle nozze gay non so a chi sia rivolta la sua “minaccia”  – ci vedremo in Parlamento…. – ma mi piacerebbe che Lei e i Suoi sempre numerosi co-elettori del M5S iniziaste a confrontarvi con la complessità e le contraddizioni della politica. Spero almeno che lo facciate quando siederete in Parlamento come forza politica di grande peso. So di persone disposte a votare Grillo anche sapendo che quel voto andrà ad eleggere figure di qualità ed etica modesta. È un segnale che fa pensare al M5S non come alla terza ma come alla prima forza del paese. Vedremo lì quanto saranno bravi e rivoluzionari i nostri Mauro. E quanto bene faranno al paese.

È una sfida interessante e pericolosa, anche se non quanto avere tutti quei pregiudicati e mafiosi che abbiamo in Parlamento oggi.

Non so sei Lei, caro Mauro, preso dalla sua foga lo possa capire e accettare, ma io tifo per Pizzarotti. Spero che faccia bene. Tifo per il nuovo ma non a prescindere.

Grillo con il suo spregiudicato oscillare fra fascismo leghista e attenzione alle nanoparticelle mi preoccupa molto di più del pacato Pizzarotti.

Nel frattempo vedo i M5S della mia città molto impegnati – appunto – sulle microparticelle degli inceneritori (argomento molto importante, per carità) ma non ho capito bene cosa pensino dei diritti civili di gay, dei bimbi figli di immigrati, di politiche culturali ecc.

Aspetterò che arriviate in Parlamento e lì le questioni al di fuori delle microparticelle non saranno meno importanti, cominciate a pensare cosa avrete da dire.

Pereira

0 0 votes
Article Rating
Notifiche
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gaioing
Gaioing
28 Luglio 2012 18:30

@Pereira e Mirko Fabbri Il M5S vorrebbe essere una forza anti-sistema…una specie di antimateria rispetto alla materia. In realtà trae semplicemente la sua forza dagli errori dei partiti tradizionali. E quale è il principale errore dei partiti tradizionali? A mio parere, aver portato l’Italia alla prova della più grande recessione dei tempi moderni senza le adeguate strutture economico-sociali per affrontarla al meglio. Ovviamente le responsabilità maggiori sono per chi ha governato di più , ovvero il centro-destra di Berlusconi,ma pure il centro-sinistra di Prodi la sua parte di errori li ha commessi ,prima tra tutte l’ingresso nella moneta unica senza… Leggi il resto »

mirkofabbri
mirkofabbri
24 Luglio 2012 14:45

caro pereira, con la deferenza di sempre, mi aspetto che un vero rivoluzionario come Lei decida presto di togliere un piede da una delle due staffe: come può “fare il tifo” per il rappresentante di un movimento verso il quale nutre tutti quei dubbi? un movimento che per Lei oscilla fra “fascismo leghista e nanoparticelle degli inceneritori”? un movimento che – sempre secondo Lei – non ha la più pallida idea della “complessità e le contraddizioni della politica”? un movimento che – lamenta Lei – non si è ancora spiegato su “diritti civili di gay, bimbi figli di immigrati, politiche… Leggi il resto »